BEST Up vuole passare il testimone

Milano settembre 2019

 

Up!

BESTUp si propone a nuovi interlocutori che ne accolgano valori e potenzialità per rilanciarla verso obiettivi di crescita culturale ed economica, riconoscendone l’entità dell’operato

L’ Associazione vuole passare il testimone a chi possa darne continuità giuridica e operativa coerentemente con i valori fondativi associandosi e rilevando i ruoli istituzionali (presidenza, segreteria, tesoreria).

BEST Up, associazione nata nel 2007 come Circuito per la promozione dell’abitare sostenibile, ha lavorato con successo al perseguimento dei suoi obiettivi: diffondere, informare e promuovere i valori della crescita sostenibile e della responsabilità sociale e ambientale nel mondo dell’abitare, con particolare attenzione al sistema del design e del made in Italy.

 

BEST Up OGGI È :

* Un brand autorevole e qualificato, fedele ai suoi valori fondanti (LCD-life cycle design; C2C-Cradle-to-cradle; Goodesign -buon design, responsabile dal punto di vista ambientale e sociale; Economia circolare)

 

* Un Circuito cresciuto nel tempo grazie al sostegno di decine e decine di operatori, visionari e operanti in vari ambiti, tra cui: Ezio Manzini del PoliMilano, Piera Gandini di Flos, Gabriele Centazzo di Valcucine, Paolo Rosa di Studio Azzurro/FdV; Adolfo Guzzini de I Guzzini, Riccardo Sarfatti di Luceplan, Beniamino Saibene e Lorenzo Castellini di Esterni-Design pubblico, Miriam Giovanzana di Terre di Mezzo, Marco Capellini di Remade/Matrec, Luisa Bocchietto di ADI, Eliana Farotto di Comieco. Anna Meroni del dip.Indaco del PoliMilano

 

* Associazione non profit fondata nel 2007 e regolamentata da uno Statuto depositato a Esatri/Milano (luglio 2008); soggetto idoneo alla partecipazione a Bandi nazionali e internazionali

 

* Socia e correntista di Banca Etica, Ente garante della massima trasparenza finanziaria e gestionale

 

* Rete di stakeholder composta di piccole-medie e grandi imprese, enti territoriali, scuole, associazioni di categoria, studi di PR e ufficio stampa, associazioni di cittadini, progettisti, comunicatori, giornalisti

 

* Titolare di concept e format di eventi, mostre, progetti formativi depositati in CDC Milano (Negozio sostenibile e Itinerario sostenibile) e altri ideati e gestitti in esclusiva da BEST Up: Incontri Sostenibili Goodesign, Io designer genitore, L’Essenza e l’Eccesso, Step by step, Fà la casa giusta

 

* Ente selezionato da Design CODEX 01 / ADI Lombardia 2011, da “CRADLE TO CRADLE Network” primo progetto di capitalizzazione di buone pratiche finanziato dalla Commissione Europea e da ADI DESIGN INDEX 2013, nella categoria Design per il sociale

 

* Insieme di strumenti operativi: sito www.bestup.it , testata Best Up registrata presso il Tribunale di Milano; Newsletter digitale, pagina FB

 

* Mailing list specializzata e aggiornata di circa 4000 soggetti

 

* Agenda selezionata

 

* Network di competenze professionali: esperti in comunicazione, eventi, product design, exhibition design, graphic design, certificazioni, social network, formazione, consulenti per la facilitazione dei processi d’innovazione e orientamento alla sostenibilità.

 

Per ulteriori informazioni:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
BEST Up alla Milano Greenweek 2019

Un incontro a Cascina Cuccagna il 27 settembre alle ore 18 dal titolo:

"Giovani sensibili all'abitare sostenibile cercasi: BEST Up passa il testimone "

 

BEST Up (Bello equo e sostenibile, circuito per l’abitare sostenibile) racconta le opportunità dell' Associazione che vuole donare passando il testimone a chi possa darne continuità giuridica e operativa coerente con i valori fondativi.

L’ incontro prevede le testimonianze di chi l’ha creata e l’ha nutrita dal 2007 ad oggi.

Cosa significa fare un'impresa non profit che funziona?

Quali reti e competenze servono?

Come comunicare, fare formazione, organizzare eventi utili e belli con le risorse giuste? Up!!

I vantaggi di subentrare nell’ Associazione sono:

9 anni di attività compatibile con la partecipazione ai Bandi

1 testata depositata presso il Tribunale di Milano

1 curriculum prestigioso

130 sostenitori d ‘eccellenza

I patrocini di Enti pubblici territoriali, del Ministero dell’ambiente e Associazioni di categoria

1 sito

1 una mailing list di 4000 soggetti selezionati

1 marchio depositato presso la Camera di Commercio

2 format di eventi depositati in CDC Milano: Negozio sostenibile e Itinerario sostenibile

1 CC presso Banca Etica di cui BEST Up è socio sostenitore

 

SIETE INVITATI: UP!

 

Per altre informazioni contattare

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 
design collisions - the power of collective ideas, l’esposizione curata da laura traldi all'interno della mostra de rerum natura - rinascimento, curata da matteo ragni è ospitata da cascina cuccagna dal 5 al14 aprile

Il Design come strumento per affrontare le divisioni

 

Può il design, la disciplina che per sua natura crea relazioni, proporre un’alternativa alle narrative divisioniste che stanno prendendo il sopravvento? La mostra “Design Collisions - The power of collective ideas” nasce dall’idea che la risposta a questa domanda sia sì: e che il design possa diventare strumento per affrontare, insieme e in una prospettiva di condivisione, le grandi problematiche contemporanee.

 

Ad ospitare l’esposizione è De Rerum Natura – Rinascimento, progetto di Cascina Cuccagna e Matteo Ragni Design Studio che si terrà dal 5 al 14 aprile 2019 nell’ambito della Milano Design Week. Ogni anno De Rerum Natura ospita al proprio interno uno spazio di approfondimento culturale pensato e sviluppato da un curatore indipendente. Per l’edizione 2019 è la volta di “Design Collisions – The power of collective ideas”: 15 progetti sviluppati da comunità per il bene della comunità. Curatrice dell’esposizione è Laura Traldi.

 

 

Tante le aziende che hanno scelto di sostenere il progetto promosso e pensato da Laura Traldi, condividendo i valori di “Design Collisions – The power of collective ideas”: Coop Lombardia, Ambasciata dei Paesi Bassi e Consolato Generale dei Paesi Bassi a Milano, Fondazione AEM e Kaldewei in qualità di partner culturali, Enrico Colombo, Essent’ial, Fantoni spa e PlayWood in qualità di partner tecnici.

 

DOWNLOAD COMUNICATO STAMPA

DOWNLOAD IMMAGINI

Best UP media partner dell'evento

 
XXII ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE DELLA TRIENNALE di Milano BROKEN NATURE: DESIGN TAKES ON HUMAN SURVIVAL dal 1° MARZO al 1° SETTEMBRE 2019

La XXIIEsposizione Internazionale della Triennale di Milano è intitolata Broken Nature: Design Takes on Human Survival ed è a cura di Paola Antonelli, Senior Curator del Dipartimento di Architettura e Design e direttrice del reparto Ricerca e Sviluppo al MoMA. La Triennaleriafferma la propria decisione di dare una nuova continuità all’Esposizione Internazionale, la cui XXI edizione è stata organizzata nel 2016, dopo vent’anni di pausa. L'esposizione è composta da una mostra tematica e da 22 Partecipazioni Internazionali che coprono tutti i continenti offrendo una proposta diversificata in termini di temi, prospettive, contesti e provenienze. Analizzando vari progetti di architettura e design, viene esplorato il concetto di design ricostituente mettendo in luce oggetti e strategie, su diverse scale, che reinterpretano il rapporto tra gli esseri umani e il contesto in cui vivono, includendo sia gli ecosistemi sociali che quelli naturali. Per Paola Antonelli “Broken Nature invita a comprendere in maniera più profonda i sistemi multispecie, complessi e interconnessi, in cui viviamo;incoraggia ad adottare una prospettiva di lungo termine e suggerisce ai visitatori una serie di misure concrete che possono ispirare abitudini e attitudini per ricostituire i nostri legami con la natura. Broken Nature celebra il potere rivoluzionario dell'immaginazione e dell’inventiva.”

 

 

sito Triennale

sito ufficiale mostra

 
DESIGN COLLISIONS - THE POWER OF COLLECTIVE IDEAS, l’esposizione curata da Laura Traldi all'interno della mostra DE RERUM NATURA - RINASCIMENTO, curata da Matteo Ragni è ospitata da Cascina Cuccagna dal 5 al14 aprile

Il Design come strumento per affrontare le divisioni

 

Può il design, la disciplina che per sua natura crea relazioni, proporre un’alternativa alle narrative divisioniste che stanno prendendo il sopravvento? La mostra “Design Collisions - The power of collective ideas” nasce dall’idea che la risposta a questa domanda sia sì: e che il design possa diventare strumento per affrontare, insieme e in una prospettiva di condivisione, le grandi problematiche contemporanee.

 

Ad ospitare l’esposizione è De Rerum Natura – Rinascimento, progetto di Cascina Cuccagna e Matteo Ragni Design Studio che si terrà dal 5 al 14 aprile 2019 nell’ambito della Milano Design Week. Ogni anno De Rerum Natura ospita al proprio interno uno spazio di approfondimento culturale pensato e sviluppato da un curatore indipendente. Per l’edizione 2019 è la volta di “Design Collisions – The power of collective ideas”: 15 progetti sviluppati da comunità per il bene della comunità. Curatrice dell’esposizione è Laura Traldi.

 

 

 

Tante le aziende che hanno scelto di sostenere il progetto promosso e pensato da Laura Traldi, condividendo i valori di “Design Collisions – The power of collective ideas”: Coop Lombardia, Ambasciata dei Paesi Bassi e Consolato Generale dei Paesi Bassi a Milano, Fondazione AEM e Kaldewei in qualità di partner culturali, Enrico Colombo, Essent’ial, Fantoni spa e PlayWood in qualità di partner tecnici.

 

DOWNLOAD COMUNICATO STAMPA

DOWNLOAD IMMAGINI

Best UP media partner dell'evento

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 143