Welcome

Best Up lancia la campagna “+LCD -CO2: a che punto sei?”
per un metodo di intervento progettuale che tenga conto di tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto.
La campagna promuove l’ecodesign attraverso il metodo dell’LCD (Life Cycle Design): design consapevole fondato sull’assunzione dell’intero ciclo di vita del prodotto. Il design è al cuore del problema e della soluzione: più progettiamo in un’ottica sostenibile meno danneggiamo l’ambiente.

Allo spazio Best up in Fabbrica del Vapore via Procaccini 4
tutti i giorni dalle ore 10 alle 20:
- incontri e confronti con le scuole di design e i professionisti, con l'avvio del concorso con le scuole di design per ideare il nuovo simbolo dell'LCD ;
- i percorsi e i progetti più avanzati in fatto di Life Cycle Design in Italia e nel mondo;
- esperti a disposizione del pubblico per rispondere alle domande;
- video e materiali da consultare; nasce il primo ”Circuito per la promozione dell’abitare sostenibile” in Italia online e con guide.
Al fuorisalone in città:
Itinerario sostenibile di Best Up, con le realtà più attive in fatto di design eco-sostenibile.
In Fiera Milano-Rho:
Info-point Best Up nell'area stampa, col giornale e le istruzioni per Itinerario sostenibile e campagna LCD.


Scarica qui il calendario della Settimana alla Fabbrica del Vapore

Giustina

Со смешанным чувством печали и облегчения Римо перенес поверженного "Скачать мара никому не рассказывай"Чиуна в дальний угол кабины.

Мейстршик догнал нас у самого лагеря и рассказывал, что раньше "Игры на двоих бомбочки"он о мадьярках думал, будто они страстные, а эта свинья лежала, как бревно, и только лопотала без "Песня яны одинокий голубь скачать"умолку.

Немуро Нишитцу не проронил ни слова.

Вы завладели моим сердцем, почему же зоодно "Статистика г москва"не взять и золотой

помните у меня, что на службе пьянствовать не.

Вас там разыскивает Матушич по распоряжению господина командира батальона.

Камень разделен на "Скачать игры на ipod touch 4g"четыре сектора.

Задействована слишком большая площадь, да "Популярные стратегии игры"и огни вспыхивают слишком уж регулярно.

Коориб отпрянул, "Ворд скачать бесплатно без ключа"но она успокоила его "Бесплатные программы для кадровиков скачать"движением колен и ласковыми словами.

А покойная "Скачать журнал охота и охотничье хозяйство"тетушка всякий раз выручает меня из беды, и в "Cs скачать последнюю версию"конце концов я, пожалуй, выйду "Kmplayer скачать + на русском языке"из этой войны целым и "Игра аватар на андроид скачать"невредимым.

Ни мысли, ни чувства, ни жизни "Скачать драйвера на принтер hp laserjet 1005"одно лишь тупое действие, "Бесплатные игры для n73 скачать"которое кажется им залогом успеха.

Ты, правда, живешь рядом с кошкой.

Whomade
Spazio alle idee nell’ora di ricreazione. Some things to talk about | I prodotti parlano. Percorso di lettura per una nuova narrativa del design
A pause of relax and reflection: new collection, organic food and wines | Design and handmade creations displayed along with books, for a new tale of creativity
 
Tallulah studio
Un percorso espositivo alla scoperta di ciò che attrae nelle forme, nei volumi, nei contrasti cromatici dei materiali. Tra le installazioni: i tavoli e le sedute realizzate con intarsi e mosaici di legni riciclati del Laboratorio Controprogetto e il mondo della plastica, del riciclo e dello smaltimento in 2008 Odissea nella plastica, tecnica mista su pannello di Federico Unia.
The attraction of shapes and volumes.
 
100 e + ceramiche per il paradiso
Un’iniziativa che nasce per sostenere lo sviluppo della nuova scuola di Studi e ricerche internazionali MAAAM a Tahannaout in Marocco, voluta e progettata da Sergio Calatroni.
Il progetto, no profit, ha promosso la realizzazione di oltre100 piastrelle che compongono un mosaico, disegnate da 100 artisti, designer e architetti, realizzate da Gabbianelli Decorazione. Il mosaico di piastrelle è stato esposto al Palazzo delle Stelline e ogni esemplare messo all’asta. Nella settimana del design milanese il mosaico Giardino dell’Eden sarà in mostra allo showroom Gabbianelli.
100 ceramic tiles decorated with drawings by famous artists and designers have been auctioned to sustain a research school in Morocco. The entire mosaic is here on display.
 
Produzione privata

Ingiustificabili esigenze
L'ultimo insegnamento di Ettore. Presentazione della nuova collezione di Kilim di Michele De Lucchi realizzati nel nuovo laboratorio tessile aperto all'interno di Produzione Privata.

 
JIDPO

Japan Design 2008 – Innovation
JIDPO - Japan Industrial Design Promotion Organization - realizza questa mostra che ospita i progetti di quindici aziende giapponesi che operano nell’industria con un approccio orientato al design oltre che alla funzionalità. I progetti in esposizione rispondono a questioni di risonanza globale: la crescente attenzione all’ambiente e la ricerca di nuove forme di comunicazione creativa.

 
Lotte van Laatum
Room for Improvement
La designer olandese Lotte van Laatum introduce nell'occasione del Fuorisalone 2008 la collezione di complementi d'arredo per interni "Room for improvement", presentando oggetti che spaziano dal mobile all'illuminazione e agli accessori per interni. Tutti connessi dal filo conduttore della filosofia umanista e sostenibile della progettista.
 
Editoriale

+LCD -CO2: a che punto sei?
La campagna promuove l’ecodesign attraverso il metodo dell’LCD (Life Cycle Design): design consapevole fondato sull'assunzione dell’intero ciclo di vita del prodotto. Il design è al cuore del problema e della soluzione; più progettiamo in un’ottica sostenibile meno danneggiamo l'ambiente. +LCD il Life Cycle Design ha lo scopo principale di minimizzare il carico ambientale associato al ciclo di vita di un prodotto (fonte US-EPA): la sua corretta applicazione presuppone la considerazione del contesto e dei fattori etici, sociali ed economici che genera e da cui è generato. -CO2 ridurre l’inquinamento ambientale è imperativo. Tra il 1970 e il 2004 le emissioni di CO2 sono aumentate a livello mondiale dell'80%. Per realizzare gli impegni del protocollo di Kyoto, i paesi industrializzati devono ridurre le emissioni dal 5,2% al 30% -rispetto ai livelli dichiarati nel 1990 - entro il 2020.
A CHE PUNTO SEI? La domanda è rivolta a designer, scuole, imprese della produzione, del trade e dei servizi, comunicatori, enti territoriali, associazioni e consumatori. Chiedere «a che punto sei?» significa non escludere nessuno ma ribadire che importante è cominciare, assumere la responsabilità sociale delle nostre azioni e prendere l’impegno a migliorare.

Clara Mantica e Giuliana Zoppis

Leggi il giornale