Trasformare i rifiuti in risorse BEST Up media-partner del Festival Diffuso di Giacimenti Urbani

Il problema della produzione di rifiuti si accompagna allo spreco di risorse, alla bassa qualità dell’aria, ai consumi energetici e ai cambiamenti climatici: per questo e per cercare di lanciare un obiettivo condiviso BEST up appoggia per il settimo anno le iniziative di Giacimenti Urbani, che quest'anno si articolano in un Festival Diffuso in 3 luoghi di Milano. Una mostra, tre incontri, un Mercato Circolare, tre laboratori, un Restart-Party e Lo SpazioTutto-gratis: il Festival di Giacimenti Urbani 2019 si svolge tra la Biblioteca Valvassori Peroni, il Laboratorio di Quartiere di via Salomone e la Cascina Cuccagna, per offrire spunti di riflessione, approfondimenti, oggetti rispettosi del Pianeta, soluzioni anti-spreco e laboratori salva-cibo per ripensare insieme il nostro quotidiano.

 

IL PROGRAMMA

5 novembre – 5 dicembre 2019

Esposizione della mostra Deplastic, azioni e buone pratiche contro l’abuso di plastica, un focus sullo stato dell’arte di questo problema epocale con il racconto attraverso testi, infografiche ed esempi concreti delle soluzioni alternative in campo. Inaugurazione presso l’Auditorium Stefano Cerri della mostra presso Biblioteca Valvassori Peroni – via Valvassori Peroni 56 –, con Caterina Antola – presidente Municipio 3 – e Antonella Bruzzese – Assessore all’Ambiente Municipio 3 – Donatella Pavan - Giacimenti Urbani -, Gianluca Bertazzoli - Hub15 -, Giorgia Adamoli, Famiglie Sballate -, Caterina Benvenuto – MilanoPlasticFree -. Segue Visita guidata.

GOAL 12: Consumo e produzione responsabile – GOAL 14: Conservazione della vita sott’acqua

22 novembre h. 17.30

Incontro. Storie di economia circolare, materiali e persone con Gloria Lucchesi - Filo&Fibra -, Beppe Allocca – Rilana -, Ivan Calimani - Krill Design -, Giorgio Caporaso - Lessmore -, Annalisa

Alessio ed Erika Mainini -Comunicarecineco -, Elisabetta Bianchessi - T12Lab – presso l’Auditorium S. Cerri. GOAL 12: Consumo e produzione responsabile.

23-24 novembre, h. 10.00-19.00

Appuntamento del dono. Spazio Tuttogratis, presso il Laboratorio di quartiere di via Salmone 32, si dona quel che è in buone condizioni e non serve più, purché facilmente trasportabile e si prende quello che si vuole fino a 5 pezzi.

10: Ridurre le diseguaglianze - GOAL 12: Consumo e produzione responsabile

24 novembre h. 10.00 – 20.00

Green Market. Mercato Circolare, con Casa Editrice libera e senza impegni – ecomanufatti di carta -, Collective Ju – contenitori di riplastica e fiori -, Comunicarineco – borse di ogni fatta da PVC e altri materiali -, Elvavie – borracce e filtri per l’acqua -, Filo&Fibra – declinazioni della lana di pecora italiana -, Greenevo – ecoinnovazioni -, Il Peccato Vegetale – piante autoctone -, Krill Design – lampade bioegradabili -, La Casa per la pace – laboratori di riciclo non stop, La Terza piuma – abiti trasformati e jeans di cotone bio -, Minrl – gioielli simbolici in metalli di recupero -, Naturasì – borracce e sacchetti riutilizzabli -, Pasticceria Manzi – ricette salvacibo - Redlac – manufatti in seta di recupero -, Rilana – accessori in ri-cachemire -, Sekem – biancheria in cotone bio -, T12Lab – ecodesign da scarti preziosi -.

Laboratori. Restart-party di PcOfficina, e L’Ecolab de La casa per la pace-. Con omaggio di un CD O UN DVD a chi si registra. GOAL 12: Consumo e produzione responsabile

1 dicembre, h. 10

Incontro. Focus sulla COP25, la prossima Conferenza delle parti su Clima di Santiago del Cile con Stefano Caserini di Italian Climate Network.

GOAL 13: Agire per il clima

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – Donatella Pavan: 3490927119

Ufficio stampa social: Francesca Sonzogni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


AddThis